pa4sp.org

Spazi di memoria nella Berlino post-socialista - Liza Candidi

DATA DI RILASCIO 04/06/2012
DIMENSIONE DEL FILE 3,75
ISBN 9788857516172
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Liza Candidi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Spazi di memoria nella Berlino post-socialista in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Liza Candidi. Leggere Spazi di memoria nella Berlino post-socialista Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Spazi di memoria nella Berlino post-socialista in formato pdf epub previa registrazione gratuita

A quasi un quarto di secolo dalla caduta del Muro l'eredità della Repubblica Democratica Tedesca pone problemi identitari e politici tuttora irrisolti, che si riflettono in maniera paradigmatica nelle contraddizioni della nuova Berlino. Questo studio esplora le diverse espressioni di memoria della DDR presenti nella capitale, i loro sviluppi e le modalità di relazione reciproca. Le dinamiche della memoria pubblica istituzionale vengono messe a confronto con le strategie individuali del ricordo, portando alla luce fragili meccanismi di costruzione del passato. Indagini condotte con un originale approccio multidisciplinare esaminano le tracce urbane, le rappresentazioni museali e mediatiche, le immagini storiografiche e private della DDR all'interno di una città in continuo fermento. Un viaggio nel cuore cicatrizzato della Berlino unita, attraverso gli occhi dei suoi protagonisti.

...di memoria nella Berlino post-socialista di Liza Candidi in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store ... PDF Libro Liza Candidi ... . Spazi di Memoria nella Berlino Post-Socialista Candidi, Liza. Mimesis Edizioni. Milano, 2012; br., pp. 345, ill. b/n, cm 14x21. (Il Quadrifoglio Tedesco. Sabato 9 novembre alle 16.30, la Sala Civica della Biblioteca di Veduggio con Colzano ospita l'incontro con Liza Candidi, autrice del libro SPAZI DI MEMORIA NELLA BERLINO POST-SOCIALISTA. A tre decenni dalla caduta del Muro l'eredità della Repubblica Democratica Tedesca pone problemi identit ... Spazi di memoria nella Berlino post-socialista - Liza ... ... . A tre decenni dalla caduta del Muro l'eredità della Repubblica Democratica Tedesca pone problemi identitari e politici, che si riflettono nelle contraddizioni della nuova Berlino. L'edizione, accresciuta e aggiornata, del volume Spazi di memoria nella Berlino post-socialista di Liza Candidi T.C., (Mimesis, 2019, 376 pp.), è una raffinata chiave d'ingresso alla città odierna, grazie a uno sguardo limpido e al tempo stesso sofisticato. Nuova edizione aggiornata e ampliata. Con prefazione di Stefano Boni e di Anna Chiarloni Spazi Di Memoria Nella Berlino Post-Socialista è un libro di Candidi Lizia edito da Mimesis a giugno 2013 - EAN 9788857516172: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. SPAZI DI MEMORIA NELLA BERLINO POST-SOCIALISTA pp. 348, €28, Mmesis, Milano 2013 on è un caso che il volume si chiuda evocando Walter Benjamin e l'immagine della cit- tà-labirinto in cui vale la pena di perdersi. La ricerca che l'antro- pologa Liza Candidi T. C. ha de- dicato all'analisi dei diversi spazi di memoria della Ddr a Berlino, Liza Candidi T. C. Spazi di memoria nella Berlino post-socialista. Milano, Mimesis, 2013, 348 p. Collana "Il quadrifoglio tedesco" Dalla presentazione editoriale: "A quasi un quarto di secolo dalla caduta del Muro l'eredità della Repubblica Democratica Tedesca pone problemi identitari e politici tuttora irrisolti, che si riflettono in maniera paradigmatica nelle contraddizioni della ... Spazi di memoria nella Berlino post-socialista Il quadrifoglio tedesco. I manuali: Amazon.es: Liza Candidi: Libros en idiomas extranjeros Gli oltre 360.000 sovietici non erano inclusi nella statistica degli . La politica migratoria della DDR era alquanto controversa: non era prevista un'integrazione e contatti con la popolazione locale venivano evitati anche per motivi politici". „Spazi di memoria nella Berlino post-socialista" - Liza Candidi T.C. Compra online il PDF di Topolatria e memoria, Candidi T. C., Liza - Società editrice fiorentina - Capitolo Gli oltre 360.000 sovietici non erano inclusi nella statistica degli . La politica migratoria della DDR era alquanto controversa: non era prevista un'integrazione e contatti con la popolazione locale venivano evitati anche per motivi politici". „Spazi d...