pa4sp.org

La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA. Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa - Giovanni Di Pinto

DATA DI RILASCIO 24/07/2015
DIMENSIONE DEL FILE 12,94
ISBN 9788898697342
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Giovanni Di Pinto
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA. Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Giovanni Di Pinto. Leggere La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA. Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa Online è così facile ora!

Troverai il libro La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA. Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa pdf qui

Il CPIA si sta sempre più strutturando come luogo funzionale allo sviluppo di quel "triangolo della conoscenza" (istruzione, ricerca, innovazione) più volte richiamato in sede europea. I CPIA, pertanto, costituiscono una importante risposta nazionale, in linea con gli indirizzi dell'Unione europea, per dare un contributo significativo allo sviluppo delle persone nel quadro dell'apprendimento permanente, in relazione ai nuovi fabbisogni formativi del Paese. Il modello organizzativo del CPIA deve connotarsi quale modello estremamente flessibile per raccordarsi in modo efficace ed efficiente con la rete delle istituzioni scolastiche in cui sono incardinate le sedi operative che erogano il servizio agli utenti. Il Dirigente del CPIA dovrà porre in essere una rete di relazioni "orizzontali" con le altre istituzioni scolastiche e di relazioni "verticali" con gli enti territoriali (e non) presenti sul territorio ed operanti nel mondo dell'istruzione-formazione, per realizzare un Centro capace di corrispondere ai bisogni ed alle aspettative degli studenti adulti, valorizzando il loro patrimonio culturale e professionale.

...pubblicato da Stamen nella collana Dissertazioni, con argomento Educazione permanente; Alfabetizzazione - ISBN: 9788890850233 La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA ... PDF Le competenze orientative - orientamentoirreer.it ... . Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa Di Pinto Giovanni edizioni Stamen collana Dissertazioni , 2015 Parliamo di concetti molto attuali, nati nel contesto europeo e riportati poi nella pratica quotidiana in aula: ecco cos'è la didattica per competenze. organizzativa. Il DSGA ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo - contabili, di ragioneria ed economa ... Ripensare la prassi didattica nei corsi di ... ... . organizzativa. Il DSGA ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo - contabili, di ragioneria ed economato anche con rilevanza esterna, coadiuva il dirigente scolastico nelle funzioni organizzative e amministrative e coordina il personale ATA posto alle sue dirette dipendenze. La didattica per competenze, e il lavoro per compiti significativi, fa crescere l'abitudine nei giovani a lavorare insieme: organizzati in gruppi, essi imparano a porre domande e a dare risposte, si abituano a prendere decisioni, a discutere con responsabilità confrontando diverse opinioni, a darsi reciproco aiuto, ad assumere responsabilità (verso le persone, gli animali, le cose). CPIA. NATURA GIURIDICA •I Centri hanno la medesima autonomia «amministrativa, organizzativa e didattica» attribuita alle istituzioni scolastiche ( dpr 275/1999) • sono dotati di un proprio organico • hanno i medesimi organi collegiali delle istituzioni scolastiche • sono organizzati in modo da stabilire uno stretto raccordo Il dirigente e la "piena" attuazione dell'autonomia. Come ho evidenziato nel primo intervento, una delle prioritarie finalità della legge 107 è è quella di dare "piena attuazione all'autonomia delle istituzioni scolastiche di cui all'art. 21 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni, anche in relazione alla dotazione finanziaria", attraverso "la piena ... La sperimentazione e l'attivazione dei CPIA. Il ruolo, le competenze e la responsabilità del dirigente scolastico alla luce dell'autonomia didattica ed organizzativa La speranza ebraica al tempo di Gesù • il contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale. A questo proposito è compito del dirigente scolastico attivare i necessari rapporti con gli enti locali e con le diverse realtà istituzionali, culturali, sociali ed economiche che operano sul territorio. 2.3. Modello didattico-organizzativo della scuola e territorio L'autonomia delle singole scuole (Legge n°59/97) si compone di autonomia didattica, organizzativa e di ricerca (D.P.R. n°275/99), più alcuni elementi di autonomia finanziaria e gestionale ... Dirigente Scolastico: garante del sistema di programmazione e valutazione Ha . riferimenti culturali . per interpretare le esigenze formative del contesto e orientare i lavori del collegio (indirizza e sa agire in termini di meta-didattica S...